La nostra storia

La famiglia Grazioli: mamma Caterina e papà Battista con i loro figli Marinella, Mario e Peppino ha origini nella provincia di Cremona da solide radici contadine..

1957

Nel 1957 giunge a Brugherio prendendo in affitto un cascinale con stalle annesse, dove svolge l’attività di allevamento con circa una quarantina di capi di bestiame. Trascorsi alcuni anni, spinta dall’esigenza di spazi più ampi, acquista la Cascina San Giuseppe a Caponago, nella quale ancora oggi alleva bovini e suini.

1966

E’ il 26 Dicembre 1966 quando inizia l’attività di ristorazione che vede impegnata ancora oggi la famiglia Grazioli, con l’entusiasmo e la filosofia di mamma Caterina: portare in tavola prodotti freschi e genuini che possano fare la differenza proprio perché autoprodotti. Nella prima trattoria presa in affitto, in Via Cesare Battisti a Carugate, il primo magro incasso di 1500 Lire è ricavato dalla vendita di alcuni bicchieri di vino. La qualità dei cibi e l’affidabilità dei proprietari, fanno si che in breve tempo la trattoria possa vantare una clientela numerosa e fidelizzata. Nel frattempo la famiglia si arricchisce di nuovi componenti: Ezio, marito di Marinella, oltre a Maura e Cristina, mogli rispettivamente di Mario e Peppino.

1975

E’ il 1975 quando acquista la trattoria “Peppino” in Via XX Settembre a Carugate.

1981

Nel 1981 si trasferisce in Via Toscana, dove si trova tutt’ora.

1986

Nella cantina costruita nel 1986 si produce con il metodo Champenoise, uno spumante dal gusto gradevole e stimolante, ottenuto dalle uve nobili del piccolo vigneto adiacente alla Cascina; mentre dal podere in Toscana si ottengono vini pregiati, grazie alla vicinanza della zona bolgherese.

Nel frattempo..

Si stringe sempre di più il legame tra i Grazioli ed il paese. Da decenni la trattoria Peppino è il luogo abituale di ritrovo dei carugatesi, che festeggiano ricorrenze importanti, consumano pranzi di lavoro, o semplicemente organizzano una simpatica cena tra amici. Così la realtà attiva e dinamica di Carugate si coniuga al meglio con la passione e la competenza dei proprietari. Iniziative benefiche, occasioni istituzionali, momenti di vita familiare trovano sempre risposta adeguata da parte della famiglia Grazioli.<br />

1996

Ed infine nel 1996, dalla ristrutturazione di una vecchia cascina a Cambiago, nasce l’agriturismo “La Torrazza”. Qui si trova l’allevamento di cavalli di razza Quarter ed un attrezzato maneggio con istruttore qualificato di monta western. Giuseppe Grazioli ed i suoi familiari accolgono i loro ospiti in una struttura immersa nel verde della campagna, caratterizzata da ampi spazi e giochi per bambini. I suoi clienti possono gustare in un ambiente elegante ed accogliente, la tenera tagliata alla Robespierre, i filetti di manzetta, i ravioli e le tagliatelle, non ultimi i gelati e i dolci tipici della migliore pasticceria italiana. La qualità dei servizi è curata personalmente in ogni aspetto dell’attività, con quella passione che in poco tempo ha fatto anche dell’agriturismo un luogo dove possano trovare adeguata ambientazione, un pranzo, un rinfresco o un meeting, sicuri della piena soddisfazione da parte di tutti i presenti.

2017

Nel 2017 abbiamo festeggiato il 50° Anniversario di attività, traguardo importantissimo e meritato. Strada facendo abbiamo perso un po’ dei nostri cari, alcuni della famiglia e molti alleati preziosi nella crescita di questo Impero. Ma siamo ancora qui, volenterosi e attivi nel nostro operare. Nel Dicembre 2017 nasce infatti La Bottega dell’Agriturismo, dove abbiamo voluto esporre al meglio e dare uno spazio adeguato alla vendita per dare un miglior servizio ai nostri clienti acquistando i nostri prodotti. Venire a trovarci significa scoprire le novità più golose di Peppino e, perché no, qualche idea regalo semplice e genuina.

Ieri come oggi..

Una sola parola ci contraddistingue: PASSIONE. Una passione vera e genuina che mettiamo in tutto quello che facciamo, in tutto quello che serviamo e in tutto quello che offriamo.